Cinese semplificato Italiano

Il 29 settembre 2018 si è conclusa con successo la 4a edizione del programma di viaggio di studio sul turismo dei gioielli in Italia e in Svizzera. Il programma è stato organizzato dal Comune di Valenza in collaborazione con Regards Group, Between Planning, la All China Chamber of Commerce of the Jewelry and Precious Metals Industry e la Shenzhen Fashion Buyers Association.
Il programma è durato 8 giorni e ha previsto una serie di attività legate al settore orafo: partecipazione a Vicenzaoro, visite alle aziende orafe più rappresentative di Valenza “Città dell’Oro” come Bvlgari e Vendorafa Lombardi Srl, visite alla FO. RAL – Scuola Orafa di Valenza e all’Istituto Gemmologico Svizzero di Basilea.
Secondo gli imprenditori gioiellieri cinesi presenti al convegno, l’Italia ha una lunga tradizione di gioielli. Anche l’industria della gioielleria cinese ha una lunga storia e il governo sostiene con forza la rinascita e l’innovazione della cultura tradizionale. Le aziende devono saper usare l’artigianato e osare di innovare e sperimentare. Sperano di avere opportunità di collaborazione con le aziende italiane. Il consigliere comunale di Valenza Massimo Barbadoro ha affermato che il mercato cinese si sta sviluppando rapidamente, e si augura che ci siano più opportunità di cooperazione e di scambio tra le imprese cinesi e italiane. Il Comune di Valenza è molto preoccupato per la situazione e fornirà il massimo sostegno per promuovere la cooperazione tra Cina e Italia.